A bath of self-esteem

27 Sep - 4 Oct 2017 @ Galleria del Carbone and Gate/Porta, Ferrara

Ferrara Residency 2017 culmina con la mostra A bath of self-esteem, che si svolgerà presso due spazi espositivi: la Galleria Del Carbone e Gate/Porta.

exhibition poster, image credits: Karolina Mikeskova, 2018.

Il focus di questa prima edizione di Ferrara Residency, “Who Cares?”, ruota attorno a una riflessione sul ruolo di artisti, artiste, curatori e curatrici oggi. Il loro lavoro, inserito all’interno di un sistema economico in cui l’arte sembra nutrirsi di sempre maggiori quantità di prestazioni non retribuite o sottopagate, richiede sempre più flessibilità ed è investito da un crescente senso di precarietà. In questo contesto, cosa significa curare un progetto artistico e come farlo, per l’appunto, ‘con cura’?

 

Lo scopo centrale della residenza è riflettere sulle condizioni del lavoro creativo e immateriale, che richiede continua ricerca, alto coinvolgimento emotivo, incessante attenzione e cura nei confronti del processo artistico, dell’opera e delle persone o comunità coinvolte. Nel corso del suo svolgimento, ci si si propone di stimolare una riflessione su temi come lavoro di cura, intimità, lentezza, ansia, ascolto e vulnerabilità, e sull’importanza di processi di collaborazione e modalità di lavoro condivise.

La Galleria del Carbone ospiterà una serie di opere che sono stata elaborate durante la residenza, insieme a vario materiale documentativo. Nello spazio verranno quindi messi in primo piano i processi e le modalità di lavoro che hanno impegnato gli artisti durante la residenza. Durante il mese di settembre 2017 abbiamo organizzato vari eventi allo Studio Carmelino: gruppi di lettura, una serata ‘open projector’, presentazioni e discussioni con artisti, teorici e attivisti locali. Abbiamo inoltre assemblato una biblioteca condivisa, che è diventata il punto di partenza per le nostre discussioni e sarà esibita e resa fruibile al pubblico durante la mostra.

Sviluppandosi in continuità con i contenuti e i processi di ricerca in esposizione alla Galleria del Carbone, Gate/Porta ospiterà, dal 28 al 30 settembre 2017, varie installazioni e un programma di opere effimere e performative. Qui, gli artisti presenteranno opere “site-specific”, ovvero elaborate specificamente per il luogo, influenzate dal contesto e tessuto sociale, culturale, storico e politico della città di Ferrara.

Gli artisti sono stati invitati a partecipare a Ferrara Residency senza la pressione di dover consegnare un lavoro finito al termine della residenza, e le opere in mostra includono work-in-progress e lavori non ultimati. Ciò è dovuto anche al modo in cui abbiamo risposto al tema di quest'anno “Who cares?”: come una forma di decelerazione e cura nell'ambito del processo artistico e delle relazioni personali.

Data la struttura aperta e dinamica di Ferrara Residency 2017, il programma di attività alla Galleria Del Carbone verrà aggiornato durante la mostra, rispecchiando la nostra modalità di lavoro durante Ferrara Residency.

library space as part of the exhibition @ Galleria del Carbone 2018.

resin

Ferrara, 44121, Italy

C.F. 93093760382

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon